Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  23 giugno 2020
di Nessuno
Nessuno

Penny Lane, non c'è legame con lo schiavismo

Dopo opportune analisi non è emerso alcun collegamento con lo schiavista James Penny, dunque il nome rimarrà invariato

L'International Slavery Museum di Liverpool ha concluso che non esiste alcun legame tra Penny Lane, la strada resa famosa in una canzone dei Beatles, e James Penny, un mercante di schiavi della zona. L'origine del nome di Penny Lane è stata messa in discussione dopo che un addetto stampa del museo situato all'Albert Dock di Liverpool ha suggerito che la strada era in onore del già citato Penny. La carreggiata è tra le tante in città menzionate in una mostra sulle strade che prendono il nome da mercanti di schiavi. Una nuova dichiarazione ora però sembra ritirare i sospetti sul nome. 


Così è deciso, la seduta è tolta

"Dopo aver parlato con lo storico della schiavitù di Liverpool Laurence Westgaph, Tony Tibbles, il nostro custode emerito della storia della schiavitù (ed ex direttore del Merseyside Maritime Museum) e lo storico e blogger Glen Huntley, abbiamo concluso che la ricerca completa a nostra disposizione ora dimostra che esiste nessuna prova storica che collega Penny Lane a James Penny ", recita la dichiarazione. "Pertanto stiamo estendendo la nostra recensione originale e creando un progetto partecipativo per rinnovare il nostro display interattivo". Tuttavia, è noto che Arrad Street a Liverpool è stata nominata in riconoscimento del luogo di nascita di Penny a Ulverston, nella regione inglese della Cumbria


Un po' di storia


Secondo Ralph MacDonald, storico locale e guida turistica, il nome Penny Lane apparve per la prima volta su una mappa nel 1840 come Pennies Lane, quasi mezzo secolo dopo la morte di Penny nel 1799. Prima di ciò, era una strada senza nome ben oltre il centro di Liverpool, che è uno dei motivi per cui MacDonald aveva dei dubbi sulla sua connessione con Penny.

"Penny Lane in quel periodo sarebbe stata una strada di campagna abbastanza rurale", ha detto a Rolling Stone. “Quindi mi ha colpito. Sarebbe molto strano che una corsia nel mezzo del paese prendesse il nome da qualcuno nello stesso modo di altre strade prestigiose del centro città."


Le recenti proteste e il rischio di cambiare il nome


Come parte delle recenti proteste di Black Lives Matter, i segnali stradali di Penny Lane sono stati imbrattati usando la vernice nera per cancellare la parola "Penny" e mettere "Razzista" sopra il segno. Poco dopo, il sindaco della città metropolitana di Liverpool, Steve Rotherham, ha affermato che il significato storico di Penny Lane avrebbe dovuto essere ulteriormente indagato.

MacDonald ha affermato che lui e un gruppo di storici "ci lavorano dal 2010 insieme, e individualmente da ancora prima. È stato un dibattito accademico, davvero. Quindi è un po 'una sorpresa per tutti noi, a dire il vero." siamo un po 'sorpresi. Non siamo abituati a questo grande interesse mediatico per i nomi delle strade che risalgono a 1700 e 1800 - non è la solita cosa che fa notizia."

Ha anche affermato che la sua ricerca non è stata in grado di scoprire un motivo preciso per il nome di Penny Lane, la vera origine del nome della strada immortalata dai Beatles.

Penny Lane, non c'è legame con lo schiavismo