Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  03 ottobre 2018

#ONTHEROAD Cecile B incontra la fotografa Janette Beckman

Da Fiorentini + Baker a Milano la mostra "Extraordinary Rebels. A photographic exhibition by Janette Beckman"

Dal 18 settembre al 9 ottobre, Fiorentini + Baker porta a Milano la mostra "Extraordinary Rebels. A photographic exhibition by Janette Beckman", progetto che raccoglie alcuni tra i più iconici scatti della fotografa londinese che immortalò band del calibro di Police, Clash e Sex Pistols agli albori della loro carriera. 

Janette Beckman vanta nel suo percorso artistico non solo grandi nomi della storia del punk rock, ma anche la collaborazione con prestigiose testate come Rolling Stone America o Newsweek.

"In passato non esistevano tante band come oggi. C'erano gli Stones e i Beatles e inevitabilmente sono diventati icone. Oggi è tutto più accessibile grazie alla tecnologia, gli artisti sono molti di più" - racconta Janette che poi confessa di non aver mai amato i Fab Four, preferendo ancora oggi i "brutti e cattivi" Stones.  

"Gimme Shelter è la mia canzone preferita al mondo" - conclude la fotografa ridendo.

Uno sguardo su uno scorcio del secolo passato, "Extraordinary Rebels" è il racconto di una generazione che ancora nutre le speranze e i sogni dei giovani di oggi, uno sguardo che rimane impresso grazie all'obiettivo di una delle più incredibili fotografe contemporanee. 

Guarda l'intervista integrale a fondo pagina!


#ONTHEROAD  Cecile B incontra la fotografa Janette Beckman

#Ontheroad Cecile B intervista Janette Beckman

#Ontheroad Cecile B intervista Janette Beckman