Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 febbraio 2019

Grammys, vincono Greta Van Fleet e Chris Cornell

Il giovane quartetto rock trionfa solo in una categoria su quattro nomination. Premi anche a Fantastic Negrito e Beck.

Si è tenuta nelle scorse ore a Los Angeles la cerimonia di premiazione dei Grammy Awards 2019. Nella scena rock c'era una discreta attesa per le quattro nominations dei Greta Van Fleet, in lizza nelle categorie "Best Rock Performance", "Best New Artist", "Best Rock Song" e "Best Rock Album". Il quartetto del Michigan, però, è riuscito ad aggiudicarsi solo l'ultima statuetta per "From The Fires", doppio EP pubblicato nel 2017. 

I fratelli Kiszka hanno dovuto cedere il passo a Chris Cornell con 'When Bad Does Good' nella categoria "Best Rock Performance". A ritirare il premio per il leader dei Soundgarden suicidatosi quasi due anni fa sono stati i figli Toni e Christopher che hanno accettato il premio dicendo "La sua voce era la sua visione e la sua musica la sua pace. Questa è per te, papà, ti amiamo tantissimo".

Il trofeo per "Best Rock Song" è stato ritirato da St.Vincent per 'Masseduction', brano scritto con Jack 'Bleachers' Antonoff e contenuto nel suo omonimo quinto album che si è poi esibita con Dua Lipa che ha soffiato ai Greta Van Fleet lo scettro per "Best New Artist"

Nella Best Alternative Music Album nuovo Grammy per Beck e bissa il successo dello scorso album anche Fantastic Negrito che con "Please Don't Be Dead" ha portato a casa la statuetta per "Best Contemporary Blues Album".


Grammys, vincono Greta Van Fleet e Chris Cornell

Chris Cornell Family Backstage Interview | 2019 GRAMMYs

Chris Cornell Family Backstage Interview | 2019 GRAMMYs